skip to content

Consorzio Amici Della Musica Università del Sannio

 

Salvatore Giannella

Wolfgang Amadeus Mozart (1756‐1791)
Sonata in La minore, K. 310
Allegro maestoso
Andante cantabile con espressione Presto

 

Felix Mendelssohn‐Bartholdy (1809‐1847)
Variations Sérieuses, Op.54

 

Robert Schumann (1810‐1846)
Phantasiestücke, Op.12
(Des Abends - Aufschwung ‐ Warum? ‐
Grillen ‐ In der Nacht ‐ Fabel ‐
Traumers Wirren ‐ Ende vom Lied)

 

Fryderyk Chopin (1810‐1849)
Polacca in La bemolle maggiore, Op.53 n. 6


Salvatore Giannella si è diplomato in pianoforte nel 1987 con il massimo dei voti e la lode sotto la guida del Maestro Franco Medori, e si è poi perfezionato con i maestri Alfredo Speranza, Maria Regina Seidlhofer.

Nel 1991, a Roma, presso la Scuola "T.L. Da Victoria" associata al "Pontificio Istituto di Musica Sacra", ha brillantemente conseguito il diploma di perfezionamento del Corso Trien- nale di Esecuzione Pianistica tenuto dal M° Franco Medori. Nel 1999 ha ultimato i suoi studi in discipline musicolo- giche presso l'Universita` di Bologna.

Dal 1987 ha svolto attivita` concertistica in diverse città` ita- liane e straniere sia come solista che in formazioni da camera. Ha tenuto concerti e recital in Canada, per conto dell'associa- zione "Order of sons of Italy" nell'ambito della rassegna estiva di Musica Italiana e dello "Spanish-Italian Centre " dell'Univer- sità del Manitoba; in Romania con le Orchestre Filarmo- niche di Stato Rumene di Cluj-Napoca (Transilvania), Ploiesti (Prahova) e Sibiu, e come solista ospite degli Enti Filarmonici di Cluj e Brasov; con l'Orchestra della Radio Televisione Moldava, e al Teatro dell'Opera di Tirana.

E’ attualmente docente titolare di pianoforte principale presso il Conservatorio di Musica “D. Cimarosa” di Avellino. 

Allegati: