skip to content

Consorzio Amici Della Musica Università del Sannio

 

Roberto Grisley

Roberto Grisley

Paganini musicista europeo

Non c'è molto da discutere attorno alla fama conquistata da Paganini al di là delle Alpi. Un'esperienza decisiva per la sua vita senza la quale Paganini non sarebbe diventato Paganini al punto da far diventare il suo cognome un sostantivo antonomastico ("il Paganini del clarinetto") a indicare il virtuoso di qualunque strumento (musicale e non). Ma quando Niccolò una volta tornato cercò di introdurre quanto aveva conosciuto fuori dall'Italia nella vita musicale del nostro Paese tutto cadde e non fu possibile far tesoro della sua grande esperienza. Raccontiamo una storia interessante dai risvolti non sempre così conosciuti che per una volta, finalmente, lascia da parte il Diavolo.

 

Roberto Grisley insegna Storia ed estetica della musica al Conservatorio di Perugia. Oltre che di Paganini (è in fase di ultimazione il secondo volume dell'edizione completa delle lettere del grande violinista) si occupa di improvvisazione. Ha collaborato per molti anni con L'Accademia di Santa Cecilia nel settore delle Attività Culturali. 


Rassegna stampa

da Il Mattino

Allegati: